Nuove ricette

Torta di mele fresca e crema al whisky

Torta di mele fresca e crema al whisky

Iniziamo con la preparazione del piano di lavoro:

Separate le uova e montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e lo zucchero. Quindi aggiungere gradualmente i tuorli, mescolando con un cucchiaio di legno in un senso. Mettere 4 cucchiai di farina, poi il bicarbonato spento con l'aceto e poi il resto della farina. Omogeneizzare bene. Versare la composizione in una teglia rotonda con pareti amovibili foderata con carta da forno sul fondo e infornare per ca. 15-20 minuti (o finché non è rosolata e supera la prova stecchino). Sfornare e togliere dallo stampo, lasciare raffreddare.

Strato di mele:

Lavate le mele e tagliate ciascuna in 4, eliminando la parte snocciolata da ogni fetta. Li facciamo bollire in acqua. Dopo che saranno ben cotti, li versiamo in uno scolapasta e poi li mettiamo in acqua fredda. Lasciamo ca. 5 minuti per far raffreddare, quindi prendere ogni fetta e sbucciarla come le patate, quindi rimetterla in un colino. Dopo aver finito, ho spremuto a mano le mele nel setaccio per spremere bene (le ho anche schiacciate). Dal setaccio le passiamo nel robot da cucina, ci versiamo sopra lo zucchero e la cannella e le facciamo una purea (assaggiatele, e se non le trovate abbastanza dolci aggiungete altro zucchero; le mie mele erano abbastanza dolci) .

Prepariamo la gelatina secondo le indicazioni sulla confezione, ma sostituiamola con 1/2 dell'acqua necessaria con il vino bianco mescolato con un cucchiaio di zucchero (facoltativo). Dopo averlo preparato, versatelo sulla purea di mele (la composizione sarà abbastanza liquida, ma non ci sono problemi).

Assemblea:

Raschiare il piano di lavoro preparato con un buon coltello in modo da rimuovere la "buccia" dall'alto. Quello che hai rimosso mischiato nella composizione della mela. Riposizionare la parte superiore nel vassoio e versarvi sopra la composizione. Livellare e mettere in frigo per qualche ora (consigliato tutta la notte).

Decorazione:

Dopo che le mele si sono indurite, rimuovere le pareti del vassoio. Prepariamo la crema al whisky mescolando gli ingredienti specificati. Distribuire metà del composto sulle mele e cospargere di uvetta. Montate la panna con il catalizzatore e la cannella e versatela sopra, livellando.

Cospargere la crema con il resto della crema. Maciniamo il cioccolato il più finemente possibile con un coltello e lo cospargiamo sopra. Sul bordo e al centro mettiamo noci e uvetta. Ho finito! Lo ammetto, ho complicato un po' la ricetta, ma la trovo più eccitante così.

Buon appetito!