Nuove ricette

NTORSURA

NTORSURA

Setacciare la farina, fare spazio al centro e mettere l'olio, l'acqua e il sale.Prima impastare con un cucchiaio, e quando l'impasto inizia a legare, impastare a mano.Fate un impasto adatto, più morbido del pane. .Se serve altro , si può aggiungere ancora un po' d'acqua, impastare bene e sbattere il tavolo un paio di volte e poi lasciare riposare per 10 minuti. in un luogo caldo, ma non umido, coperto con un tovagliolo tiepido, stendere una sfoglia con il mattarello, coprire con un tovagliolo e lasciare riposare per 15 minuti. Mettere una tovaglia sul piano di lavoro, spolverare con la farina, adagiare sopra la sfoglia e, con molta pazienza, stenderla in giro, con la mano, facendo attenzione a non romperla.

Il foglio dovrebbe essere sottile come un foglio di sigaretta e i bordi dell'impasto dovrebbero sporgere oltre i bordi del tavolo. Adesso è il momento di mettere il ripieno, spargete il ripieno desiderato su tutta la sfoglia, e se volete dei giri semplici, lasciateli così. Con l'aiuto della tovaglia, arrotolare il foglio sul lato lungo del tavolo, sull'altro lato fare lo stesso, al centro del tavolo si taglia il foglio, ottenendo due rotoli.

Le sfoglie così ottenute vengono fritte in olio bollente.


Torta allungata

Sono alla prima ricetta in foto, ho un piccolo nodo allo stomaco, ma spero di non fare grossi errori.

L'altro giorno sono andata da mia madre, per liberarmi dal caldo del blocco, e all'eterna domanda & quot: cosa fare con il cibo? & Quot, i miei ricordi olfattivi (come questi mi dominano) e gusto dettati: il torta spalmabile. Quella è la torta contadina che si fa nella nostra zona. Essendo una ricetta poco gustosa, non ha indicazioni quantitative o di contenuto molto precise. Risolto è solo il modo di preparare l'impasto e la stesura delle sfoglie, ma questa è la specificità. Ho approfittato del fatto che potevo eseguirlo a quattro mani, cioè io e mia madre.

Il ripieno varia a seconda del contenuto del frigorifero, della stagione o della voglia di fare la spesa. Avevamo formaggio e noci a portata di mano. Ma la mia preferita è la torta d'uva, e non di nessuna, ma di quelle nere profumate. Un'altra deliziosa opzione è con il cavolo acido, in inverno. Si fa anche con semola bollita nel latte o con le mele, ma anche con semola fritta e impastata con lo zucchero. O con semi di papavero. Ebbene, in questo capitolo aspetto idee e notizie da voi.

Ma passiamo alla parte concreta. Non ho foto con gli ingredienti e le quote iniziali, ora ho tempo per sedermi e scattare foto. La torta va lavorata senza posa & #33 & quot; L'impasto viene impastato semplicemente, da farina e acqua tiepida, con un cucchiaino di sale.

Nello specifico, sopra un cucchiaino di sale, in una ciotola più grande

versare acqua tiepida per sciogliere bene il sale

quindi aggiungere abbastanza farina per ottenere un impasto più morbido del pane o della torta.

che impasta bene, senza ansie dovute al fatto che l'impasto non si stacca dalla mano. Vi mostrerò più avanti perché l'impasto dovrebbe essere più morbido.


infarinare la mano e il tavolo e tirare fuori l'impasto sul tavolo. La mano viene pulita dall'impasto raschiando o lavando, non con l'aiuto della farina, poiché si formano dei grumi che si vedranno nella sfoglia.

Tagliate le cocutze per circa mezzo chilo e impastate bene ognuna. Per darvi un'idea, ho fatto circa mezzo chilo e mezzo di farina e da quelle ne sono usciti sei panini, che diventeranno ciascuno una crostata. Metti le ciambelle sulla hodina, circa il tempo che ti serve per renderti conto che non hai più olio in casa e corri al negozio di alimentari più vicino. Voglio dire, circa mezz'ora.

Modificato da raluca_teodora, 12 dicembre 2007 - 08:14.

# 2 raluca_teodora

Dopo la meritata hodina (della pasta come la schiena del cuoco si fa il cavolo in questa fase) inizia la stesura delle sfoglie. Lo stiramento deve avvenire su un pezzo di stoffa sacrificato, verso il tavolo/asciugamano pulito/qualcosa del genere. I contadini lo facevano su una tela tessuta in guerra, dalla canapa, chiamata abros nel nostro paese. E nelle foto ne vedrete uno, ereditato da mia nonna, pieno di macchie d'olio, ma che serve egregiamente allo scopo.
Quindi prendi una conchiglia, mettila sul tavolo da lavoro, sul rispettivo materiale, e gocciola al centro qualche goccia d'olio.

In fondo, nella riuscita di questo tratto sta il segreto della torta. Si estende dai bordi


e si stende, lentamente, senza chiodi nella pasta, solo con i polpastrelli, a volte con le proprie mani, a volte con quelle della madre

fino a coprire l'intero tavolo

Quando l'impasto è pronto per raggiungere i vicini, ci fermiamo, e lasciamo cadere qualche altra goccia d'olio sulla teglia, dopodiché si cosparge il ripieno, nel caso si tratti di formaggio con zucchero, scorza di limone e vaniglia.

Adesso entra in gioco la tela sotto il lenzuolo, che ho posizionato sul tavolo, l'abros adeca. Tenere da un lato e sollevare, arrotolando così la sfoglia

Per evitare zone "morte", senza farcire, tagliare le estremità della pasta dalla sfoglia arrotolata. Questa foto, mi dispiace, non ha funzionato.

Piegare in una forma ovale e mettere in una teglia ben unta

Per un effetto finale ottimale, potete mettere qualche goccia di olio in più, anche spalmata a mano, sopra la torta già infornata.
Il tempo di cottura varia a seconda del ripieno. Quelli con ripieno secco (come noci o semi di papavero con zucchero) richiedono un tempo più breve del formaggio, ad esempio. È certo che è pronto quando è ben rosolato.

Modificato da raluca_teodora, 12 dicembre 2007 - 08:43.

# 3 raluca_teodora

questa sezione non è molto eloquente, ma è buuuuna:


Modificato da raluca_teodora, 12 dicembre 2007 - 08:52.

#4 Adriana Nicoleta

# 5 raluca_teodora

# 6 imra

# 7 Adriana Nicoleta

# 8 raluca_teodora

Mia madre, infatti, ha dovuto farsi fotografare durante la fase di stiratura del foglio, che ha eseguito, per la buona riuscita della ricetta, essendo io ancora alle prime armi in questa tecnica.

Non è molto difficile, tutto è affinchè l'impasto abbia la consistenza necessaria, e sia ben oliato. Ok, possiamo ancora parlare qui. Ad alcune persone questa cosa non piace molto, essendo più pesanti con un po' più di olio. Ma l'olio in eccesso può scomparire durante la cottura, a differenza degli impasti con grasso incorporato, dove rimane dopo la cottura.

# 9 BD

foto e ricetta eccezionali. purtroppo non posso dire: anche io, perché sono un cavolo nella sezione impasti, non capirò come te la cavi

congratulazioni raluca & # 33

# 10 raluca_teodora

# 11 Una_

Raluca Teodora mi ha commosso ogni parola del tuo post, le foto e le mani di tua madre, che mi ricordano perfettamente mia madre che faceva la stessa torta e io l'ho aiutata a stendere l'impasto spezzato. Sono ancora muto dall'ammirazione. #33

Le foto e il risultato sono di grado dieci & # 33 D'ora in poi hai tutta la mia stima in cucina per questa ricetta & # 33

Congratulazioni a tua madre e saluti da parte mia (un transilvano innamorato di questa torta) & # 33

# 12 Felice.

Pie-ntinsaaaaa & # 33 & # 33 & # 33 & # 33 & # 33 Il migliore & # 33 Bravo, bravo.

Ora, se metti la corda papavero/noce, sei di grado 20 & # 33 & # 33

# 13 rym

# 14 Otto

# 15 Babbo_37356

# 16 raluca_teodora

Uno, grazie per queste belle parole & # 33 & # 33 Mi fa sentire come se avessimo le stesse preferenze culinarie, che tu abbia reagito altrettanto positivamente al mio torosh, per quanto posso ricordare. L'anello è di Arad, infatti, come dice Happy.

Alessio, ci metterei una corda, ma purtroppo l'altra nonna, di Ghioroc, che faceva la corda vera, è morta senza insegnarmi a farlo. Ma ora penso che stia piovendo. Che ne dici di un po' di tashte più tardi?

Rym, per sapere che non è affatto difficile, vale la pena provare, che più allettante di tutto è l'odore della torta sfornata, fidati & # 33

Otto, il tratto con il tratto ai vicini è antico, dell'epoca di Ceausescu. Quando era difficile trovare una buona farina. E la nonna, quando voleva controllare la qualità della farina che comprava, faceva la torta (Dio, che peccato non la comprava più spesso). Di fila, il fornitore di farina ha assicurato alla nonna & quotE buuunaaa farina, spalma la torta ai vicini & # 33 & quot. Da allora, questa è rimasta l'unità di qualità. È solo che l'intesa sulla qualità del lavoro della torta è stata trasferita.

Poco, i ratis (questo è Bihorenismo) si fanno nel nostro paese, con lo stesso impasto, ma steso in modo diverso, e poi fritti in padella. E li chiama colpi di scena

# 17 Felice.

Dadadada, sto camminando & # 33 Di nuovo il tashtele, perché dopo? & # 33 Perché non ora? & # 33

Il peso: Per coloro che non sanno cosa sia e voglio che tu sappia che è buono, non parliamo male

# 18 raluca_teodora

Come adesso, la prendo di nuovo a calci, questa volta con mia suocera. E qui a casa non posso davvero scherzare con i letti di pasta, perché non mi permette un tavolo estremamente piccolo e pieghevole sopra. Quindi hai di nuovo bisogno di un viaggio su strada.

Peccato che il piumaggio non sia più fatto come si faceva nella mia infanzia, che alcune foto sulle natiche di un piumaggio tradizionale, bollito in un paiolo di rame, nella fossa, per strada, e con le chiacchiere necessarie erano di grande effetto (Certo che sai cosa sono, vero? & # 33 & # 33 & # 33 & # 33)

Aaaa, davvero, lo sai che non parlo di segreti con Alex & # 33 Traduco per te & # 33

#19 Minodora

Raluca, da questo impasto steso esattamente come faceva tu e tua madre, per Natale nel nostro paese (in Moldova), si fanno i cosiddetti dolci, ovvero i pannolini di Gesù, che si mangiano la vigilia di Natale. Non ho mai osato fare questo impasto, e il mestiere di casa mia è mia suocera, che mi fa quei dolci ogni anno, perché non ho la pazienza di stendere bene questo impasto. Immagino che tipo di torta hai, mi è stato lasciato provare forse, una volta per tutte.

p.s. E ho messo la traduzione in parole più velocemente, fino a quando non sono arrivato ai moldavi

# 20 raluca_teodora

Volevo parlarti della passeggiata quando faccio qualcosa con lui.

Plimezul è il mago delle prugne. E si chiama così solo nella mia città natale. Altrove è chiamato miele di prugne, littario o, meglio conosciuto, magiun. Nella versione tradizionale viene lessato con prugne Bistrita. E questo è tutto & # 33 senza zucchero & # 33

Verso l'autunno, quando arriva il momento delle prugne e delle prugne, viene realizzato un grande pozzo a forma di cubo, solitamente all'angolo della strada. Su un lato di questo cubo è scavata una specie di nicchia, dove sarà il focolare del fuoco. Questa nicchia andrà in superficie, a livello del suolo, dove verrà praticato un foro tondo, dove verrà installata la caldaia in rame, piena di prugne dalle quali sono stati tolti i semi. Sopra la caldaia è posta una lunga sedia, più precisamente una lavitza (), con un foro nel mezzo, attraverso il quale viene infilata una cucitura ben lucidata, con la quale ruoterà nella caldaia.

Il giorno prima si fa una specie di crepa. I vicini vanno uno per uno, da ogni casalinga che sta per bollire la piuma. Sbucciare le prugne. Cioè, i semi vengono rimossi. Accendi il fuoco in tempo nella fossa a nido d'ape. E a partire dal pomeriggio, riempi la caldaia e inizia a bollire la prugna. Un sano giro di finocchio bollito in circa 5-6 ore. Inevitabilmente sarebbe arrivata la sera, la porzione di un altro vicino sarebbe stata bollita.

L'attrazione principale delle passeggiate (nel senso di buche in diversi angoli delle strade) erano i babalugile. Un'usanza, credo, antichissima, come la probabile prugna, che era l'unica confettura/confettura/confettura in scatola dei contadini. I Babalug sono una specie di maschera popolare. Non necessariamente bello. Adulti e bambini anche vestiti di babalugi. Non vedevo l'ora, da piccola, di iniziare la stagione, stavo preparando i miei costumi. Da bambini, abbiamo trovato tutti i tipi di & quotoutfits & quot. Tende sul viso, vestiti della nonna, scarpe rotte della madre, abiti da lavoro dei padri o dei nonni. Il più efficace è stato quando ci siamo scambiati questi miracoli di vestiti tra di noi, per diminuire le possibilità di essere riconosciuti. Gli adulti hanno adottato la variante dell'odio intenzionale. Un vecchio sacco di juta, forato e tirato in testa, abbinato agli stracci più brutti o più spaventosi della casa. Si arrampicavano tra gli alberi e cadevano dietro a quelli che sedevano nella fossa e mangiavano tranquillamente mele / mais / patate al forno. Hanno spaventato il mondo, hanno fatto scalpore e hanno sfilato e sono andati a un'altra passeggiata. Succede anche che i babalug si incontrino e si contendano i loro territori, e addirittura si mettano in gioco. Gli anziani dicevano che se la piuma fosse stata bollita e non ci fossero babalugi, si sarebbe rovinata.

Nel tempo, le fosse hanno iniziato a diminuire, ora sono scomparse quasi completamente. Bolle ancora, ma sul fuoco, sul fornello. I vicini e gli amici si arrampicano ancora sulle prugne, ma sempre meno persone le prendono in giro. Predilige i dolci moderni.


Shaorma di pollo con funghi

A volte l'intero servo di Allah (o Dio) brama uno shaorma. Ho anche visto buddisti perdere la testa e dire & # 8222 fammi uno con tutto & # 8221. Chi sono io per dire che non si può avere una shaorma di tanto in tanto, che è davvero un'esperienza piacevole e (abbastanza) salutare? Ieri, per esempio, tornando a casa in bicicletta, dovevo essere ucciso (non so quante volte) da un autista. In quel momento, è passata davanti ai miei occhi per tutta la vita. Il film si è fermato al capitolo & #8222shaorma & #8221 e siccome non avevo niente in frigo, mi sono fermato in un supermercato del quartiere e ho comprato quello che mi serviva: colle (a proposito, se qualcuno conosce una buona ricetta per incollare, Aspetto un commento a questo post, grazie mille), uno yogurt di capra & ampbivolita, una casseruola con cosce di pollo (di cui mi è rimasto abbastanza per fare uno spezzatino o degli spiedini oggi), qualche fungo, un peperone, un sacchetto di lattuga mista e una scatola di fagioli.

Inoltre, avevo in casa pomodorini, cipolle verdi e cetrioli.

Dallo yogurt, un cucchiaio di olio extravergine di girasole, un pezzetto di cetriolo passato attraverso la grattugia piccola, un po' di sale e un pizzico di peperoncino in scaglie, ho ricavato una salsa.

Ho passato i fagioli bianchi con un cucchiaio di yogurt e due cucchiai di pasta di sesamo, più uno spicchio d'aglio. Ho preso una buona crema per incollare le colle. ne metto un po' nella crema za & # 8217atar.

Ho tagliato le cosce a pezzetti e le ho messe a rosolare nella padella antiaderente, senza grassi. Ho tagliato i funghi a fette spesse e il peperone a listarelle.

Dopo che il pollo è stato rosolato (dieci minuti) ho messo sopra il pepe e i funghi. Ho aggiunto le spezie e ho tenuto la padella sul fuoco per altri cinque minuti.

Per spezie intendo il sommacco e la miscela per shaorma, produzione libanese & #8211 si può trovare in quasi tutti i supermercati.

Ho scaldato leggermente le colle per ammorbidirle, poi le ho riempite. Un po' di pasta di fagioli, un po' di salsa allo yogurt, insalata, cipollotti, pomodori, misto di pollo, funghi e peperoni.

Dato che mi piacciono i peperoncini piccanti, metto anche la pasta di peperoncino harissa e # 8211.

I sottaceti sono facoltativi. Le patatine fritte sono un disastro inutile, l'unica cosa che fanno è aumentare il loro apporto calorico & #8211 non è necessario, uno shaorma ha abbastanza calorie per tenerti impegnato per quattro o cinque ore.

Se hai il pollo pronto (rimane in frigo tutta la notte, puoi riscaldarlo), il resto è un giocattolo, puoi chiamare i tuoi amici nei fine settimana per uno shaorma.


Fegato alla veneziana

Piatti, Piatti di carne con fegato di manzo, cipolla, farina, sale, pepe.

Spaghetti alla carbonara

Pasta e pizza 300 g spaghetti 1 uovo e un tuorlo intero 100 g parmigiano / grana padano / pecorino romano (grattugiato) 150-175 g pancetta affumicata (& icircn la ricetta originale usa la pancetta ma non l'ho trovata nei negozi) pepe olio d'oliva opzionale: basilico

Tortelloni di carne con salsa madre rossa

Pasta e pizza 1 confezione di tortelloni alla carne 2 cucchiai di olio d'oliva 1 lattina di salsa di pomodoro - 400 g 200 ml di panna acida per la cottura 2 spicchi d'aglio schiacciato basilico fresco qualche foglia origano fresco o secco sale e pepe qb parmigiano o formaggio grattugiato

Pasta alla carbonara

Pasta e pizza 200 gr pancetta 300 gr pasta corta sale pepe 2 uova 100 gr parmigiano grattugiato

Spaghetti alla carbonara

Pasta e pizza 1 confezione di spaghetti 70 ml di olio d'oliva 4 tuorli d'uovo 15 g di kaizer affumicato 50 g di formaggio grattugiato (di capra) 60 g di parmigiano 1 cucchiaino di pepe macinato fresco sale

Pasta alla Gricia

Pasta con carne, Pasta, Pasta e pizza 250 g di pasta 1 cucchiaio di olio d'oliva 150 g di maiale affumicato sale pepe 100 g di parmigiano grattugiato

Mozzarella caprese

Antipasti, Antipasti con formaggio 400 gr mozzarella, 4 pomodori grandi, 50 ml olio d'oliva, 1 lattuga, 7-8 foglie di basilico verde, pepe, sale

Polenta alla boscaiola

Piatti di carne o una polenta :) 400 g di salsiccia fresca 500 g di funghi champignon 150 ml di succo di pomodoro una cipolla piccola 1 spicchio d'aglio olio d'oliva 50 g di parmigiano grattugiato 50 g di gorgonzola (facoltativo)

Pesto genovese

Salse, Salse per spaghetti 3 spicchi d'aglio 2 tazze di basilico 1/3 di tazza di noci Sale pepe appena macinato 1 tazza di olio extra vergine di oliva 1/2 tazza di parmigiano

Crocchette Di Patate

Ricette vegetariane questa ricetta è una ricetta a digiuno facile da preparare. occorrono: 1 kg di patate 30 g di lievito 1 cucchiaio di margarina 150 g di farina sale timo olio per friggere.

Risotto alla milanese

Piatti di verdure 1 cucchiaio di olio d'oliva 50 g di burro 1 cipolla tritata finemente 1/2 cucchiaino di zafferano 300 g di risotto 150 ml di vino bianco secco 1 litro di brodo vegetale 75 g di parmigiano vegetariano, prezzemolo fresco grattugiato, tritato

Riso alla cantonese

Piatti con verdure e verdure, Insalata Ingredienti: 1 cipolla - 1 olio di arachidi medio - 6 cucchiai di piselli - 250 g di prosciutto a dadini - 125 g di riso (tipo basmati) - 250 g di sale pepe uova - 3 pezzi di salsa di soia - 1 cucchiaio

Zuppa di cozze alla napoletana (Supa de scoici tipica napoletana)

Piatti di pesce, Zuppe di carne -1kg di cozze -300g di passata di pomodoro -2 spicchi d'aglio - olio d'oliva - prezzemolo verde - sale - pepe - 6 o 8 fette di pane tostato

Bistecca di coniglio al forno

un coniglio marinato (ricetta sul sito www.reteta-video.ro) 10 spicchi d'aglio puliti e lavati 50 gr. di burro 50 ml di acqua

Pasta alla carbonara

Pasta e pizza - 350 spaghetti o altra pasta -100 g di costine o prosciutto cotto -2 tuorli d'uovo -6 cucchiai di olio -50 g di panna acida -3 cucchiai di parmigiano

Insalata di funghi con maionese di soia

questa ricetta può essere preparata sia con funghi in scatola che freschi. per questa ricetta ho usato: un vasetto di maionese di funghi tritati a base di aneto tritato finemente latte di soia, aglio tritato, sale marino, pepe macinato fresco.

Polpette di carne da Ela

Piatti di carne 1 kg di carne di maiale disossata o macinata 1 peperone 1 tazza di riso 4-5 cipolle 1 uovo 1 litro di brodo o concentrato di pomodoro 1-2 foglie di alloro timo basilico pepe sale

Spaghetti alla carbonara con funghi

Pasta e pizza 400 g di spaghetti (io ho usato i fusilli) 150 g di pancetta 100 g di funghi 5 cucchiai di panna dolce da cucina / panna liquida / doppia panna 4 uova 150 g di pecorino o cedro grattugiato 50 g di parmigiano 2 cucchiai di burro

Semifreddo al caffè-ricetta collaudata di Laura Adamache

questa ricetta di laura adamache ha attirato la mia attenzione sul blog magazine: molto bella, facile da fare e buonissima.

Pollo del cacciatore

Piatti, Piatti di carne - 5-6 cosce di pollo - 1 cipolla grande - 2 spicchi d'aglio - 1 scatola di pezzi rossi (400 ml) - 250 gr di funghi - 200 gr di olive verdi (nere) - 1 peperone - 1 foglia di alloro - 1 cucchiaino di timo - 1 cucchiaino di origano - olio d'oliva - sale, pepe

Muscoli di maiale alla pizaiola

Maiale, Piatti di carne, Pasti 700 g di maiale o manzo sale pepe 2 cucchiai di olio d'oliva 3-4 pomodori 1 cucchiaino di origano 3 fili di cipolle verdi 2 spicchi d'aglio

Torta glassata al cioccolato

Torta 500 gr 200 gr cioccolato fondente (la ricetta originale prevede il cioccolato bianco) 250 gr glassa al cioccolato 150 ml panna dolce 60 gr mandorle a lamelle (la ricetta originale prevede i pinoli)

Penne alla Norma - pasta con melanzane e salsa di pomodoro

Cibo a digiuno, Pasta con le verdure, Pasta 1 melanzana 2 cucchiaini di olio d'oliva 1 cipolla 2 spicchi d'aglio sale pepe 400 g concentrato di pomodoro 150 g penne parmigiano basilico fresco grattugiato

Pollo del cacciatore

Piatti di carne, Piatti di verdure e verdure - 5-6 cosce di pollo - 1 cipolla grande - 2 spicchi d'aglio - 1 scatola a pezzi rossi (400ml) - 250 gr funghi - 200 gr olive verdi (nere) - 1 peperone - 1 foglia di alloro - 1 cucchiaino di timo - 1 cucchiaino di origano - olio d'oliva - pepe sale

Spaghetti alla carbonara

Pasta e pizza per 10 persone: - spaghetti - 1. - pancetta (kaizer / prosciutto di suino pressato) - 0,800 kg - olio d'oliva - 0,100 kg - aglio tritato finemente - 0,100 kg - panna liquida - 0,400 kg - origano - 0,0001 kg - sale - 0,0010 kg - tuorlo d'uovo - 2 pz.

Saltimbocca Alla Romana

Antipasti, Antipasti di carne una fetta di vitello, cioè tenera e rosata, battuta con un martello da carne, adagiare sopra una fetta di prosciutto cotto e una foglia di salvia fissata con uno stuzzicadenti.

Insalata di arance, rinfrescante

Insalate Questa ricetta è una ricetta rinfrescante molto gustosa con una combinazione di ingredienti un po' azzardata o quantomeno insolita. la ricetta è per una porzione ma ogni goaspodina può adattarla al numero di persone della sua famiglia. utilizzo.

Mini conchiglie foderate alla bolognese

Piatti, Piatti a base di patate 300 g di pasta (mini striscioline/barile), 400 g di carne macinata, 1 cipolla rossa, 1 carota, 50 g di sedano, 2 spicchi d'aglio, 2 rametti di basilico, 2 rami di origano, 1 l di brodo di pomodori, 100 ml vino bianco, sale, pepe, olio d'oliva, formaggio.

Pesto genovese

Salse, sughi per spaghetti * basilico fresco (quanto ne sta dentro una tazza che ho pesato, avevo 40 g di foglie) * 50 g di noci macinate (non avevo i pinoli, ma secondo la ricetta mi sono ispirato , puoi anche con noci) * circa 5-6 cucchiai di formaggio grattugiato * 90 ml di olio.

Insalata di uova

Senape questa ricetta non manca nel menù dei giorni di Pasqua e non solo. È buonissima come le uova che fanno con la salsa remoulade. Scriverò anche questa ricetta. uova di senape succo di limone o aceto di sale marino,

Lasagne alla bolognese

Piatti di carne 1 kg di maiale magro 1 kg di succo di pomodoro 2 cipolle 1 carota 3 spicchi d'aglio 3-4 cucchiai di olio 3 cucchiai di concentrato di pomodoro 2 foglie di alloro timo sale pepe 2 bicchieri d'acqua una scatola di besciamella 200 g di mozzarella grattugiata parmigiano 100 g di formaggio grattugiato.

Pytt e panna

questa ricetta viene preparata dagli svedesi il lunedì da ciò che resta in frigo dopo il fine settimana: "pytt in panna = mettere in padella" ricetta per 4-6 persone: 9-12 patate lesse fredde 300 g di bacon/pancetta/ carne fritta o bollita/prosciutto/salame/salsicce o qualsiasi genere.

Budino grigio

i miei ingredienti: * 3 uova intere + 2 albumi (avanzati da un'altra ricetta) - invece di 4 uova come dice la ricetta * 4 cucchiai di zucchero * 10 cucchiai di semola (con soli 7 cucchiai ho trovato l'"impasto" troppo sottile) * 1 cucchiaino di lievito per dolci * 1 bustina.

Spinaci bassi

Piatti con verdure e verdure una ricetta transilvana semplice, nutriente e direi salutare per chi apprezza le qualità degli spinaci una ricetta veloce allo stesso tempo e buona solo per un pranzo. 1/2 kg di spinaci 80-100 ml di olio di semi di girasole 1 cucchiaio di farina di frumento 5 cuccioli.

Crostini Alla Toscana

Aglio, Pere, Aglio ingredienti per 10 persone: 250 gr di cipolla (circa 4 - 5 cipolle grandi) 20 gr di aglio 500 gr di pane 800 gr di fegatini di pollo 400 gr di pipette di pollo 40 gr di filetti di acciughe 100 capperi 100 ml di olio extra vergine di oliva 250 burro 1 bicchiere di vino

Ossobuco alla milanese - Italia

Piatti, Piatti di carne 4 pezzi di salamoia di vitello sale, pepe 2 cipolle 8 spicchi d'aglio 4 carote 2 foglie di sedano 250 ml di vino bianco zuppa di vitello / verdura 1 lgt. al timo 1 lgt. al rosmarino 1 lgt. con pepe in grani 250 ml. di succo di pomodoro 1 lgt. con zucchero

Spezzatino di cipolla con pasta di ciambella in polenta

Cibi con verdure, Ricette di digiuno durante i periodi di digiuno in crisi di tempo o qualsiasi altra crisi uno degli alimenti che salva è lo stufato di cipolla in diverse varianti. o che io cucino questo piatto con i pomodori e lo chiamo semplicemente stufato di cipolle o altro.

Melanzane al forno con mozzarella e formaggio

Cibi con verdure e verdure inizialmente volevo preparare "melanzane alla parmigiana" ma mi sono dimenticata di comprare la parmigiana ed essendo in crisi di tempo ho sostituito la parmigiana con il formaggio. ci servono: -2 melanzane grandi -1 kg di pomodori -3-4 spicchi d'aglio -un mazzetto di foglie.

Biscotti alla salsiccia

Essenza di Rum, Rum sono partito dall'inizio con quantità doppie rispetto a quanto prevede la ricetta base: 800 grammi di biscotti (petit beure che ho messo) 4 cucchiaini di miele 6 cucchiai colmi di cacao, 6 cucchiai di zucchero circa 600 ml di latte detto ricetta ma mi ha "preso".

Biscotti con noci e scorza d'arancia

Margarina con questa ricetta ho partecipato al concorso "Dolci di Natale". La ricetta è stata inventata da me partendo dalla vecchia ricetta dei biscotti di mia madre a cui ho aggiunto alcuni nuovi ingredienti, ovvero: scorza d'arancia cannella e cocco.

Biscotti di Natale (con ness e noci)

Tuorli, Rum, Ness ricetta 1: 75 g di zucchero a velo 200 g di farina sale essenza di rum e vaniglia 150 g di burro 1 uovo 2 cucchiai di zucchero a velo vaniglia ricetta 2: 100 g di zucchero 3 tuorli d'uovo 150 g di burro 250 g di farina 50 g di noci tritate buccia di limone ceppo 2 cucchiai di rum sale zucchero a velo.

Torta & quot Cubetti di ghiaccio & quot

Ho fatto questa torta con l'acqua della pasta, la cui ricetta ho preso dal blog di ginette, grazie mille ginette per la ricetta. è buonissimo, facile da preparare e molto bello. per il piano di lavoro abbiamo bisogno di: * 4 uova, * 1 cucchiaio di zucchero, * 2 cucchiai.

Rotolo turco

Ho trovato questa ricetta su un blog, l'ho trovata interessante se si usa il forno, è un'ottima ricetta per le giornate calde o per chi non ha il forno. L'ho fatto, ma non ha funzionato molto bene, la colpa era del tipo consistente di farina.

Masala Dosa (bastoncini ripieni di patate)

Patate 175 g di farina bianca (non per pasticceria!) 100 g di farina di mais 2 peperoncini piccanti tritati 2 uova 2 cucchiaini di zucchero 4 cucchiai di cocco grattugiato 6 cucchiai di olio (girasole) 1 cucchiaino di garam masala 50 g di burro 4 patate grandi prezzemolo verde sale.

Ricetta succo disintossicante

ingredienti per 1 porzione: 2 grandi mele rosse dolci e 1 limone piccolo.

Frittata di famiglia - la ricetta della casa

4 uova 2-3 cucchiai di panna acida 50 g di burro 100 ml di sale olio,

Cibo Di Piselli Di Carne

Piatti di carne, ricette a digiuno Puoi preparare i piselli a digiuno secondo la stessa ricetta, solo non usare carne e usare acqua bollita o zuppa di verdure. quando non vuoi preparare la ricetta del digiuno, fallo con carne di maiale o pollame. ora ho usato 500 g di piselli.

Mini-hamburger

Prodotti da forno e pasticceria, Preparazioni salate 315 g di pasta per pane (la ricetta dice che si utilizzerebbe non so che tipo, refrigerata). Ho realizzato la mia ricetta del pane, dalla quale ottengo circa 850g di impasto: 500g di farina, 15g di lievito, 1gg di sale, 1gg di zucchero, 290ml di latte/acqua, 2gg di olio di ripieno: 450g di carne.

Ananas al sangue

Bevande, succhi e ricetta: -1 ananas ben maturo -3 arance medie -1/2 barbabietola media


Resi - Ricette

In breve: impastare la pasta,
ci teniamo al caldo,
Mettere in olio caldo
E in un minuto è soffice!

Puoi votare la ricetta,
Se piace anche a te,
Perché partecipa al concorso
Dolce Romania!

Quello di cui hai bisogno: (foto 1):
& # 8211 500 gr di farina
& # 8211 ½ bustina di lievito secco
& # 8211 250 ml di acqua
& # 8211 2 cucchiai di olio
& # 8211 un pizzico di sale
-200 gr formaggio grattugiato

Piano di lavoro:
& #8211 Facciamo l'impasto seguendo i passaggi QUI
& # 8211 La coca ottenuta viene divisa equamente in 8 parti, che distribuiamo come mini piani di lavoro per pizza (foto 2).
& # 8211 cospargere di formaggio a metà, quindi piegarli e incollarli con una forchetta (foto 3).
& # 8211 Friggerli da entrambi i lati fino a doratura (foto 4).
& # 8211 Sono buoni, caldi e freddi (foto 5).
& # 8211 Buon divertimento! (foto 6).

Tempo di preparazione: 60 minuti
Prezzo: 6 lei (a seconda di dove si acquistano gli ingredienti e il gonfiaggio)


Torta di cavolo cappuccio, formaggio o marmellata

Una delle cose che ricordo con piacere della mia infanzia è la torta di cavoli fatta da Buni. Ho sempre esitato a fare qualsiasi cosa con la pasta lievitata, ma ora ho il cuore nel petto, perché voglio solo che i miei nipoti si ricordino delle mie torte lievitate.

Per passare alla storia, abbiamo bisogno:
& # 8211 750g di farina
& # 8211 150 ml di latte
& # 8211 2 uova
& # 8211 un cubetto di lievito
& # 8211 2 cucchiai di zucchero

Facciamo un buco nel mezzo della farina e mettiamo lì il lievito schiacciato, sul quale versiamo qualche goccia di latte caldo. ATTENZIONE: IL LATTE DEVE ESSERE SOLO RISCALDATO (LATTE) PERCHÉ SE È TROPPO CALDO IL LIEVITO NON AUMENTA. Amalgamare bene, il tutto nella fossa, e lasciar riposare per circa 15 minuti. Poi quando fermenta, rispettivamente aumenta di volume, come si vede nella foto, si aggiungono uova, zucchero e il resto del latte.

Detto questo, impastare energicamente un impasto & # 8230 è una specie di impastare, ma come mi ha insegnato la nonna, è meglio impastare con una mano e tenendo stretto il pugno. Quando l'impasto diventa così omogeneo da staccarsi quasi completamente dai bordi della ciotola, è il momento di farlo riposare, rispettivamente, per circa 30-40 minuti. Quando si stanca dello stato, rispettivamente cresce così tanto che è quasi fuori dalla nave, è ora di iniziare l'operazione & # 8220Placinta & # 8221.

Prendete un cucchiaio abbondante di impasto, stendetelo con il mattarello sulla tavola precedentemente unta d'olio. Quindi mettete al centro i crauti e mescolateli con pepe, marmellata o formaggio, a seconda delle vostre preferenze. Raccogliamo gli angoli della torta, facciamo una busta che stendiamo nuovamente con il twister, ma attenzione a non assottigliare troppo le pareti e il ripieno fuoriesce. Una volta completata l'operazione di busta, procedere alla frittura della torta.

So che la ricetta può sembrare complicata, a dire il vero ero spaventata da questa idea del lievito, del far riposare l'impasto e altri termini il cui vero significato è conosciuto solo dalle massaie con grazia e fama =)) Tuttavia, alcuni vengono fuori meravigliose torte. Quindi, gente, prendete le torte.


Realizzato da Juicer.io

(5 punti / voti totali: 69)

Monica Mihaly 6 anni fa - 2 aprile 2012 10:44

Re: Cheesecake

Mara 6 anni fa - 2 aprile 2012 11:11

Re: Cheesecake

Ah ah, uraa! Infornate in una teglia rotonda e la Pasqua è pronta!

Ioana 6 anni fa - 2 aprile 2012 11:15

Re: Cheesecake

mara, in un vassoio rotondo di 26-28 cm queste quantità si adattano perfettamente.

Mari Ana 6 anni fa - 2 aprile 2012 12:18

Re: Cheesecake

Sembra molto buono, sarà sicuramente preparato per Pasqua.

Camy 6 anni fa - 2 aprile 2012 14:00

Re: Cheesecake

L'ho già salvata. Lo farò questa settimana per la Pasqua tedesca. Grazie.

Alice Kitchenette 6 anni fa - 2 aprile 2012 15:13

Re: Cheesecake

Simona-Adina Hotea 6 anni fa - 2 aprile 2012 15:15

Re: Cheesecake

Ecco il dolce di Pasqua! E farò tutto in un vassoio rotondo! Grazie, Ioana!

Ioana 6 anni fa - 2 aprile 2012 15:35

Re: Cheesecake

super simona! Hai visto il messaggio per Mara. eu am facut prajitura de 3 ori (si in tava rotunda) si am experimentat cu grosimea blaturilor. pana la urma asa mi-a placut cel mai mult. la primul experiment blaturile erau un pic mai groase si nu se simtea branza asa placut.

adriana acum 6 ani - 2 Aprilie 2012 15:42

Re: Prajitura cu branza

ioana, ce dimensiuni are tava pătrata?

Ioana acum 6 ani - 2 Aprilie 2012 16:02

Re: Prajitura cu branza

scrie in reteta:29 x 23 cm

Andreea acum 6 ani - 2 Aprilie 2012 17:02

Re: Prajitura cu branza

Eu am o tava rotunda cu peretii detasabili, pe care am cumparat-o pentru cheesecake, de 24 cm. ar fi potrivit sa reduc cantitatile? multumesc!

Ioana acum 6 ani - 2 Aprilie 2012 17:10

Re: Prajitura cu branza

andreea, la tava de 22-24 cm faci asa pentru blat: 2 oua+200 gr smantana+6 linguri zahar+6 linguri ulei+150 gr faina+1/2 plic praf copt
iar pentru umplutura: 350 gr branza+35 gr zahar+1 plic zahar vanilat (zaharul aici e dupa gust, poti sa pui cat iti place)+ 1 ou(mare)+50 gr stafide+coaja de la 1/4 lamaie(sau dupa gust)

Cristina Cosa acum 6 ani - 2 Aprilie 2012 21:39

Re: Prajitura cu branza

abia astept sa o fac pentru Pasti. arata super

Coman Ioana Alexandra acum 6 ani - 3 Aprilie 2012 19:43

Re: Prajitura cu branza

Buna.
Prajitura arata super. O intrebare. as putea inlocui branza dulce cu riccota(eu locuiesc in Italia) amesteca cu mascarpone.
Mersi Mult.

Gheorghe Sanda acum 6 ani - 4 Aprilie 2012 09:36

Re: Prajitura cu branza

Arata nemaipomenit!,iar tu, esti extraordinara!!

Ioana acum 6 ani - 4 Aprilie 2012 10:27

Re: Prajitura cu branza

Ioana Alexandra, se poate folosi ricotta si mascarpone. scurge ricotta daca ai vreme sau foloseste gris peste primul blat.

Simona-Adina Hotea acum 6 ani - 5 Aprilie 2012 12:35

Re: Prajitura cu branza

Gata, am intocmit meniul pt. Sarbatoarea pascala : prajitura aceasta pe post de pasca, traditionalul si nelipsitul miel umplut (doar mergem la Baia-Mare!), rulada de pui (aceea coapta in conserva), coronita cu spanac si telemea, traditionalele oua rosii vor sta . stii tu : langa sunca fiarta, iar cozonacul (cu nuca) il voi face dupa reteta ta de la "Cuib de viespi" si "Cozonac cu scortisoara", pt.ca-mi pare perfect ! Dupa cum vezi, meniu "a la Ioana"
Asa ca vei fi cu noi de sarbatori !

Laurentiu Aurel Mirica acum 6 ani - 6 Aprilie 2012 19:29

Re: Prajitura cu branza

ioana,as putea pune 1kg de branza ca sa iasa mai multa umplutura?si cand coc al doilea blat,primul nu se va coace prea tare?avand in vedere ca e si pe fundul tavii.as vrea sa o fac de Pasti.

cristina acum 6 ani - 7 Aprilie 2012 10:22

Re: Prajitura cu branza

buna
in loc de stafide pot pune visine sau cirese ?

Ioana acum 6 ani - 7 Aprilie 2012 10:54

Re: Prajitura cu branza

nela, daca preferi sa fie foarte multa umplutura comparativ cu blat poti pune linistita.
blatul de jos nu se coace prea tare fiindca sta pe el umplutura de branza care lasa putin lichid si umezeste blatul, astfel incat nu se arde. daca la asta te gandeai. la final blaturile chiar par putin insiropate.

Ioana acum 6 ani - 7 Aprilie 2012 10:55

Re: Prajitura cu branza

da, le scurgi bine de suc si poti pune linistita, va fi o combinatie buna.

Loredana Ile acum 6 ani - 7 Aprilie 2012 14:12

Re: Prajitura cu branza

e gata, astept sa se raceasca, miroase tare bine.
Sarbatori Fericite!

Ioan Balc acum 6 ani - 7 Aprilie 2012 14:28

Re: Prajitura cu branza

ioana, eu am pregatit prajitura cu brinza si mi s-a parut putin blat pt cita umplutura exista.

Ioana acum 6 ani - 7 Aprilie 2012 18:03

Re: Prajitura cu branza

cand ai gustat-o ti s-a parut? sau cand ai preparat-o? data viitoare poti face mai mult aluat de blat, dar mie cu 1/3 in plus mi s-a parut prea mult. probabil ca e doar o chestie de gusturi.

Ioana acum 6 ani - 9 Aprilie 2012 10:52

Re: Prajitura cu branza

Simona, poate-ti fac cu ochiul si niste branzoici, tot din aluatul acela pentru cozonac noi nu vom fi acasa chiar de Pasti, dar sper ca niste sunca fiarta sa primesc si eu de la ai mei. este favorita de Pasti, impreuna cu branza telemea si ridichi.

danazana acum 6 ani - 13 Aprilie 2012 22:37

Re: Prajitura cu branza

gina acum 6 ani - 16 Aprilie 2012 08:00

Re: Prajitura cu branza

Se poate folosi mixerul in loc de tel?

Cathy acum 6 ani - 19 Aprilie 2012 10:06

Re: Prajitura cu branza

A iesit o prajitura delicioasa, chiar daca branzica mea necesita si putin gris iar eu nu am pus
nu a mai ramas nici macar o bucatica

Simona-Adina Hotea acum 6 ani - 19 Aprilie 2012 21:31

Re: Prajitura cu branza

Cristos a-nviat ! Mai intai, ma bucur ca te-am regasit cu atatea noutati ! De-abia astept sa trimit poze ! Cand te gandesti ca am vrut sa pozez prajitura cu branza ! N-am mai apucat, c-a fost bataie pe ea ! Iti reproduc doar comentariul lui Ionut, scurt-sec : "No, asta-i prajitura!". Mie nu-mi ramane decat sa-ti multumesc. Din nou.

Ioana acum 6 ani - 20 Aprilie 2012 14:05

Re: Prajitura cu branza

Adevarat a-nviat! Ma bucur de apreciere, mai ales ca banuiesc ca nu ati dus lipsa de prajituri bune la Maramu'.
astept poze, multe poze!

DIANA acum 6 ani - 23 Aprilie 2012 13:34

Re: Prajitura cu branza

Draga Ioana , HRISTOS A INVIAT !
Azi voi repeta aceasta praji , care mie una , mi-a placut tare mult , doar c-o voi face cu urda si cas proaspat . va iesi bunaciune , pe bune .

Mari Ana acum 6 ani - 24 Aprilie 2012 16:14

Re: Prajitura cu branza

Am facut prajitura de doua ori, inainte si de Pasti, toti au spus ca e cea mai buna pasca. :-)
S-a mancat tot-tot.

Ioana acum 6 ani - 24 Aprilie 2012 17:04

Re: Prajitura cu branza

Mari Ana acum 6 ani - 24 Aprilie 2012 21:15

Re: Prajitura cu branza

ba da, acum am descarcat-o. am incercat si mai devreme, dar a mers greu si am renuntat.

Ioana acum 6 ani - 25 Aprilie 2012 10:22

Re: Prajitura cu branza

Andreea acum 6 ani - 27 Aprilie 2012 13:21

Re: Prajitura cu branza

si eu am facut prajitura de pasti dar din pacate blaturile nu s-au copt prea bine, aveau aspectul acela de crud, chiar si blatul de deasupra. nu pot sa imi dau seama unde am gresit. multumesc!

ELENA acum 6 ani - 10 Mai 2012 18:59

Re: Prajitura cu branza

Ioana, multumesc pentru praji, este tare buna, deja am incercat-o si este delicioasa. Acum am o maaare problema, vreau sa o fac intr*o tava din aia mare pentru aragaz, ce cantitate imi recomanzi, dublu, sau cum? este vorba de tavile acelea mari, clasice si de demult, eu vreau sa fac 3 din alea caci imi treb pentru parastas.Multumesc muult..

Ioana acum 6 ani - 11 Mai 2012 10:45

Re: Prajitura cu branza

da-mi te rog dimensiunile exacte ale tavii si-ti spun.

Birta Cornelia acum 6 ani - 20 August 2012 17:03

Re: Prajitura cu branza

Excelenta prajitura,tocmai am terminat-o.Eu cu fiul meu nu ne mai saturam.V-0 recommand tuturor.Cred ca s-ar putea face si cu mere la fel,o sa incerc.

Ioana acum 6 ani - 20 August 2012 17:13

Re: Prajitura cu branza

categoric se poate face si cu mere. dar la mere (daca nu le calesti) sa presari obligatoriu putin gris.

florina acum 5 ani - 13 Decembrie 2012 16:42

Re: Prajitura cu branza

suuuuuuuuuper buna prajitura
am incercat si mi-a iesit buuuuuuna rau, datorita tie, mersi mult!

Magda acum 5 ani - 4 Februarie 2013 21:01

Re: Prajitura cu branza

Felicitari pentru reteta aceasta este extraordinara - gustoasa, fina si un aspect pe masura! Deja am facut cateva ture si de fiecare data s-a bucurat de acelasi succes. Un plus mare este si faptul ca e foarte usor si rapid de facut.
Felicitari pentru intregul site scanez mare parte din site-urile/blogurile culinare romanesti iar al tau este unul dintre putinele pe care le pot numi "favorite" si pe care ma uit cand caut o reteta anume. Felicitari pentru organizarea site-ului, pentru retete, pentru aspectul produselor prezentate!
Sanatate multa si spor in toate si raman client fidel!
Cu drag, Magda

georgia acum 5 ani - 24 Februarie 2013 17:14

Re: Prajitura cu branza

Hej Ioana!Am cautat reteta ptr.Budinca cu branza dar fara succes.Poate in curand voi gasii pe site-ul tau reteta.

Cristina acum 5 ani - 26 Februarie 2013 14:19

Prajitura cu branza

Aseara am facut prajitura si a iesit delicioasa, dar totusi, data viitoare as vrea sa renunt la jumatate din cantitatea de zahar, ulei si in locul smantanei sa pun iaurt. Ce zici? Imi va iesi?
P.S Nu e prima reteta pe care-am incercat-o.

Ioana acum 5 ani - 26 Februarie 2013 14:26

Re: Prajitura cu branza

cu reducerea zaharului si inlocuirea smantanii cu iaurt nu sunt probleme. ma gandesc doar ca reducerea uleiului sa nu-ti schimbe textura aluatului, adica sa nu iasa prea uscat.

Ramona acum 5 ani - 10 Martie 2013 23:47

Re: Prajitura cu branza

Este o prajitura super buna! Abia astept sa mai repet bunaciunea.

Cathy acum 5 ani - 26 Aprilie 2013 12:51

Re: Prajitura cu branza

Arata foarte bine prajitura aceasta dar nu ai cumva si o reteta de Pasca ?

Adriana Popescu acum 5 ani - 3 Mai 2013 21:12

Re: Prajitura cu branza

Fabuloasa, i-am surprins pe toti ai mei. Multumim de reteta. Sarbatori fericite, linistite si armoniooase.

rotaru lucia acum 5 ani - 12 Mai 2013 21:38

Re: Prajitura cu branza

usor de preparat,5 min si o scot din cuptor.mmmm,miroase bine.multumim Ioana!

edyrem1 acum 4 ani - 22 Februarie 2014 15:28

Re: Prajitura cu branza

ioana, pot inlocui uleiul cu untura? am un fix cu untura in aluatul de prajitura cu branza. as pune sa zic, 3 linguri bune de untura? ce crezi? ms.

Georgiana acum 3 ani - 25 Octombrie 2014 17:11

Re: Prajitura cu branza

Am pus tot aluatul in tava .mai este de reparat ceva?am pus branza peste aluat . Este in cuptor acum. Bineinteles ca trebuia sa gresesc .pfff

nico acum 11 luni - 14 Septembrie 2017 11:38

Re: Prajitura cu branza

Multumesc ca ai impartasit cu noi acesta reteta. Am facut de mai multe ori aceasta prajitura, fiind foarte apreciata de familie. In general fac blatul din 1+ 1/2 si umplutura dintr-un 1 kg de branza, avand tava (si familia) mare. Iese destul de groasa si poate putin se arde in partea de jos, insa acea parte arsa se ia o data cu indeparterea foii de copt. Am facut-o si cu mere(merele le-am stors bine). Am inlocuit, de cele mai multe ori, smantana cu iaurt si a fost OK. Felicitari.


Intr-un castron mare, se pune faina, in care se face un locsor, chiar in mijloc. Acolo se pune drojdiuta care s-a desfacut in apa calda cu putina sare. Se amesteca treptat cu faina si se completeaza cu apa calduta, nu fierbinte, pana se obtine un aluat elastic nici prea moale, dar nici vartos. Se adauga uleiul si se mai framinta ca sa se incorporeze. Se lasa la dospit, dupa care se ia cu lingura portii cam cat un mar si se dau prin faina si se lasa pe planseta inca putin sa mai creasca. Dupa asta , se intind cu sucitorul, forme rotunde de placinta, care se umplu cu tot ceea ce vreti. La noi, in Ardeal, cel mai des se fac cu branza de vaci sau cu urda si cu marar. La cele cu mere, intai se calesc merele si apoi se umplu, iar la cele cu cartofi, se face un piure mai consistent, cu ceapa.


Se coc in tigaie, in ulei incins. Atentie. Cand intindeti placinta cu sucitorul este bine se fie cat se poate de subtire aluatul.

Se servesc cat sunt calde. Puteti sa le serviti cu branza sarata, mujdei, smantana.


Salata # 3

Salata mea preferata, care ma face, de departe, cea mai implinita, este aceasta. Cand o savurez, ingredientele creeaza o combinatie fantastica de arome! Obisnuiesc sa pregatesc salate pentru Sorin si pentru mine, in special seara, cand organismul are nevoie de o hrana usoara, la care sa nu proceseze prea mult. Cand venim acasa, seara, simtim nevoia de ceva usor, proaspat si care se prepara repede.In plus, pe termen lung, iti poti modifica stilul de viata intr-unul mai sanatos, astfel incat sa mananci o hrana echilibrata si sa iti mentii greutatea. Stii cum se spune: nu e greu sa incepi un lucru, e greu sa il mentii. Daca esti echilibrat(a), corpul este oglinda ta. Incearca sa iti pastrezi greutatea optima pe o perioada cat mai lunga si vei fii mai sanato(a)s(a). Greutatea optima este cea care te face sa te simti bine in pielea ta, sa iti admiri trupul in lumina si sa iti placa ce vezi, si sa te ajute sa ramai sanato(a)s(a). Exista si modalitati de calcul al greutatii optime, insa nu despre asta e neaparat vorba. Hai sa facem salata, pana nu ni se face prea foame :)

Ingrediente pentru 2 persoane:

  • cateva frunze de salata verde spalate bine
  • rucola – cam jumatate dintr-o cutie sau punga – spalata
  • 2 sortimente de radacinoase ( morcov, telina, sfecla rosie, ridiche neagra ) curatate si date pe razatoarea mare
  • 2 maini de nuci rupte in bucatele mici
  • rosioare Cherry – cam 5 de “caciula” :P – taiate in jumatati
  • cate 3 masline Kalamata pentru fiecare ( poti pune si mai multe, daca vrei )
  • 2 linguri de porumb dulce
  • 2 linguri de seminte de floarea soarelui decojite si prajite
  • 2 linguri de seminte de in rasnite
  • ulei de masline extravirgin
  • sare neiodata dupa gust
  • zeama de la 1 lamaie

Salata asta contine ingrediente reconfortante pentru organism, este usoara, vegana, o poti pregati si pentru la job si corpul tau iti va multumi pentru toate fibrele si toate ingredientele sanatoase pe care i le oferi. Daca in timp ce mananci, vei bea si un pahar de vin rosu, sec, te vei simti cu adevarat rasfatat(a) si sanato(a)s(a)!


Video: Au oprit un transport de lemne la Întorsura Buzăului - (Ottobre 2021).