Nuove ricette

Marmellata di mele cotogne

Marmellata di mele cotogne

Perché sappiamo tutti quanto buttiamo da una mela cotogna, questa marmellata non può avere quantità fisse, quindi metto le quantità di mela cotogna e zucchero con una ciotola.

  • Mela cotogna
  • zucchero
  • 2lamai
  • 1 stecca di vaniglia

Porzioni: 3

Tempo di preparazione: meno di 90 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Marmellata di mele cotogne:

Mele cotogne ben lavate o lavate con la lanugine, sbucciatele poi togliete delle sfere dalla forma particolare, direttamente nella ciotola con l'acqua e il succo di 1 limone, con la stessa ciotola, in numero di 3, 2 tazze d'acqua e una bacca di vaniglia, fate una sufficiente sciroppo per legare e schiumare se necessario;

Aggiungo le mele cotogne e faccio bollire a fuoco vivo per 15 minuti, aggiungo il succo del secondo limone, tolgo la stecca di vaniglia e metto la marmellata calda in vasetti.


Marmellata di mele cotogne. La ricetta della nonna

Le nostre nonne profumavano le mele cotogne con la cannella.

Ingredienti

Metodo di preparazione

  • Mettere lo zucchero con l'acqua sul fuoco e legare uno sciroppo denso.
  • Lavate i frutti, metteteli sulla grattugia e metteteli nello sciroppo.
  • Lasciare sul bordo del piano cottura per 15 minuti, quindi mettere la padella sul fuoco alto.
  • Profumate con la cannella, fate bollire qualche noce tritata finemente con le mele cotogne, spegnete il fuoco quando la marmellata sarà schiumosa e lasciate cuocere.
  • Lasciare raffreddare fino al giorno successivo, quindi mettere la marmellata nei vasetti con un cucchiaino e legare con del cellophan. Conservare in una dispensa ben ventilata.

Mela cotogna - la ricetta di maggior successo per la marmellata di mele cotogne!

Scopri come preparare correttamente una marmellata di mele cotogne e alcuni metodi per verificare se la marmellata è pronta. Marmellata di frutti di bosco e succo gelificato.

INGREDIENTE:

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Lavate molto bene i frutti, asciugateli, privateli del picciolo e tagliateli in 4-8 fette, a seconda di quanto sono grandi.

2. Aggiungere le mele cotogne in una ciotola smaltata, versare acqua (5 bicchieri per 1 kg di frutta) e far bollire per 8-10 minuti, dopo che l'acqua bolle.

Consigli. Se le mele cotogne non sono completamente nell'acqua, potrebbero apparire tali macchie.

3. Rimuovere la frutta in una ciotola di acqua fredda per fermare il processo di ammollo, e nell'acqua rimanente aggiungere lo zucchero e preparare lo sciroppo. Fate bollire fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto, rimuovendo gradualmente la schiuma che si forma.

4. Trasferire i frutti nello sciroppo e lasciarli per 3-4 ore, quindi farli bollire per altri 10 minuti.

5. Lasciare le mele cotogne nello sciroppo per 8 ore e farle bollire per altri 10-15 minuti, eliminando la schiuma che si forma.

6. Lasciare raffreddare la marmellata per 8 ore, in modo che ogni fetta di mela cotogna sia ben inzuppata di zucchero.

7. Lessare le mele cotogne una terza volta, finché non sono pronte, per circa 35 minuti.

Consigli. Metodi su come verificare se la marmellata è pronta:

-la goccia di sciroppo versata su un piatto mantiene la sua forma e non cola

-versare lo sciroppo sul piatto e, dopo che si è raffreddato, passare con il dito: deve rimanere una traccia e i bordi non si uniscono

-la densità dello sciroppo corrisponde alla prova del filo sottile.

8. Lasciar raffreddare la marmellata e distribuirla nei vasetti.

Consigli. Quando si versa la marmellata nei vasetti, i frutti non salgono in superficie, si distribuiscono uniformemente nello sciroppo, diventando semitrasparenti.

Segui esattamente le istruzioni, perché se fai bollire la frutta in uno sciroppo troppo liquido, si rompono e fanno bollire troppo forte, e in uno sciroppo troppo denso - si raggrinziscono e diventano duri.

Potete usare la marmellata come ripieno per le torte perché non cola. Da 3 kg di mele cotogne si ottengono 4l di marmellata.


Marmellata di mele cotogne

Sarebbe un peccato passare l'autunno senza fare qualche vasetto di marmellata di mele cotogne. Se non conosci la ricetta, qui sotto c'è un'opzione semplice e deliziosa!

2 kg gutui
600 g di zucchero semolato
2 bustine di zucchero vanigliato
1 bicchiere (150 ml) di acqua
succo di 1 limone & acircie
scorza di limone & acircie

Metodo di preparazione

Sbucciare le mele cotogne. Passarli attraverso la grattugia grande. Spruzzare con metà del succo di limone (per insaporire e non scurire nel frattempo) e mettere da parte.

A parte, mettere lo zucchero semolato (dovremmo avere la stessa quantità di mele cotogne grattugiate e la stessa quantità di zucchero), lo zucchero vanigliato e l'acqua e icircn in una ciotola, mescolare bene e mettere sul fuoco per formare lo sciroppo.

Lasciare sul fuoco mescolando continuamente fino ad ottenere uno sciroppo più denso.

Quando si sarà formato, si aggiungono le mele cotogne grattugiate.

Mescolate leggermente e poi aggiungete qualche fetta di limone sbucciato.

Mescolare tutto questo tempo e lasciare per un massimo di 15 minuti per legare la marmellata.


Gusto vaniglia per marmellata di mele cotogne

Nel frattempo sul fuoco farete bollire l'acqua con lo zucchero, la gelatina, il succo di limone e la bacca di vaniglia, per fare il succo per Dolcemente il tuo frutto di Mela cotogna. Fino a quando non avrete finito di rasare le mele cotogne, si formerà uno sciroppo buono solo per Dolcemente dai frutti di Mela cotogna. Le mele cotogne grattugiate verranno messe nello sciroppo formatosi e fatte bollire insieme alla salsa, finché non si sarà ammorbidita. Noterai che, gradualmente, la composizione si legherà e acquisirà un aspetto vitreo. Quando le mele cotogne iniziano a galleggiare, è il segnale che devi togliere la padella dal fuoco. Versare marmellata di mele cotogne in vasi che coprirai e metterai sul fuoco una pentola d'acqua. I vasetti bolliranno in acqua per qualche minuto per scolarli ed evitare che la marmellata fiorisca. Quindi lasciate raffreddare la marmellata e conservate i vasetti in un luogo fresco con il coperchio abbassato.

Ecco come può essere facile arricchire la tua dispensa con un'altra marmellata che utilizzerai, senza dubbio, per molte delle tue torte. Non esitate a provare questa ricetta marmellata di mele cotogne e non negarti un piacere: quello di gustarlo Dolcemente dai frutti di Mela cotogna davvero delizioso.


Come fare la marmellata di mele cotogne?

Le quantità possono essere raddoppiate, triplicate a seconda delle preferenze e del volume dei recipienti in cui verrà realizzata la marmellata.

Mele cotogne sono frutti che necessitano di più attenzioni, quindi la prima cosa sarà occuparsi della preparazione.

fiduciario mele cotogne giù con un panno asciutto, quindi lavarle, sbucciarle con un coltello affilato, metterle sulla grattugia a fori larghi.

Nel frattempo, mentre ci avviciniamo alla fine della preparazione delle mele cotogne, mettiamo acqua e zucchero in una padella speciale per confetture, a bollire e modellare sciroppo, si aggiungeranno subito nello sciroppo già formato (quando fa le perline, poi si aggiungerà la frutta), per evitare l'ossidazione della frutta.

Togli la pentola dal fuoco, lascia 20 minuti a parte (per far assorbire bene lo sciroppo nella frutta), poi continuare a bollire ancora 10-15 minuti, finché non si lega marmellata (la prova si farà con il piatto freddo, tirato fuori dal freezer, & #8230 se lo sciroppo non si spalma, la marmellata è pronta), tutto accadrà per 30 minuti dopo aver fatto bollire lo sciroppoil suo.

Insieme a 5 minuti prima di essere tolto dal fuoco, verrà aggiunto succo di limone, per preservare il bel colore della marmellata (della frutta).

marmellata di mele cotogne metterà caldo dentro vasetti sterilizzati preriscaldati in forno, e per la sicurezza di non muffa e marmellata di zucchero, ad ogni vasetto aggiungete sopra una fetta di limone.

Vasetti di marmellata di mele cotogne saranno messi in un letto caldo a letti fino a quando non si saranno raffreddati, poi etichettato con nome e data, portati in dispensa per la conservazione, finché non ci viene voglia di consumare marmellata.

Caramelle in una scatola del calendario

Mazzo di frutta al cioccolato

Cesto di Cioccolato

Scatola da 4 cuori di cioccolato

Trucchi e idee

marmellata di mele cotogne puoi anche preparare con frutta tagliata a cubetti o a fette, che sarà scottato 5-10 minuti in acqua bollente, quindi in acqua fredda (per non ossidare), scolata in un colino, quindi trasferita a sciroppo caldo, procedendo come per i frutti dati sulla grattugia a maglie larghe.

In questo caso, otterrai un dolcezza rossastra (bello e appetitoso), e se ne vogliamo uno marmellata di mele cotogne Maggio di colore chiaro, i frutti puliti e tagliati vengono tenuti per circa 30 minuti in acqua fredda in cui si è sciolto il sale al limone (la proporzione è di 1 cucchiaio di sale al limone per 1 l di acqua), quindi l'ebollizione verrà eseguita come sopra.


Gusto vaniglia per marmellata di mele cotogne

Nel frattempo sul fuoco farete bollire l'acqua con lo zucchero, la gelatina, il succo di limone e la bacca di vaniglia, per fare il succo per Dolcemente il tuo frutto di Mela cotogna. Fino a quando non avrete finito di rasare le mele cotogne, si formerà uno sciroppo buono solo per Dolcemente dai frutti di Mela cotogna. Le mele cotogne grattugiate verranno messe nello sciroppo formatosi e fatte bollire insieme alla salsa, finché non si sarà ammorbidita. Noterai che, gradualmente, la composizione si legherà e acquisirà un aspetto vitreo. Quando le mele cotogne iniziano a galleggiare, è il segnale che devi togliere la padella dal fuoco. Versare marmellata di mele cotogne in vasi che coprirai e metterai sul fuoco una pentola d'acqua. I vasetti bolliranno in acqua per qualche minuto per scolarli ed evitare che la marmellata fiorisca. Quindi lasciate raffreddare la marmellata e conservate i vasetti in un luogo fresco con il coperchio abbassato.

Ecco come può essere facile arricchire la tua dispensa con un'altra marmellata che utilizzerai, senza dubbio, per molte delle tue torte. Non esitate a provare questa ricetta marmellata di mele cotogne e non negarti un piacere: quello di gustarlo Dolcemente dai frutti di Mela cotogna davvero delizioso.


Marmellata di mele cotogne. La ricetta della nonna

Le nostre nonne profumavano le mele cotogne con la cannella.

Ingredienti

Metodo di preparazione

  • Mettere lo zucchero con l'acqua sul fuoco e legare uno sciroppo denso.
  • Lavate i frutti, metteteli sulla grattugia e metteteli nello sciroppo.
  • Lasciare sul bordo del piano cottura per 15 minuti, quindi mettere la padella sul fuoco alto.
  • Profumate con la cannella, fate bollire qualche noce tritata finemente con le mele cotogne, spegnete il fuoco quando la marmellata sarà schiumosa e lasciate cuocere.
  • Lasciare raffreddare fino al giorno successivo, quindi mettere la marmellata nei vasetti con un cucchiaino e legare con del cellophan. Conservare in una dispensa ben ventilata.

Marmellata di mele cotogne e marmellata. Le ricette della nonna

Goditi i frutti autunnali! Sono pieni di vitamine e sapori. La mela cotogna è una ricca fonte di zinco, zolfo, sodio e fibre alimentari, ma anche fitonutrienti. Aiuta a ripristinare la pelle dopo l'esposizione ai raggi ultravioletti.

È un alleato ideale nelle cinture dimagranti. Aiuta a regolare i livelli di colesterolo, ma anche la digestione. Ha proprietà analgesiche, emollienti, diuretiche e antinfiammatorie. Previene le reazioni allergiche e abbassa la pressione sanguigna. Stimola anche il sistema cardiovascolare.

La mela cotogna ha un profumo vertiginoso e ogni fetta è una gioia per tutti. Se vi piacciono le mele cotogne, potete consumarle anche d'inverno, sotto forma di marmellata o confettura.


Ricetta tradizionale della marmellata di mele cotogne. Il segreto delle casalinghe

Lista degli ingredienti

  • Per 3 vasetti da 400 ml ciascuno sono necessari:
  • 1 kg di mele cotogne
  • 1 kg di zucchero
  • 150 ml di acqua
  • 1 limone
  • 1 bustina di zucchero vanigliato, facoltativo, a piacere

Lavate bene le mele cotogne, poi tagliatele in quattro ed eliminate la spina dorsale. La buccia si conserva, in modo che la marmellata si leghi meglio. Quindi mettere in acqua fredda con fettine di limone, in modo da non ossidare. Viene poi tagliato a cubetti di circa 2 cm. Preparare uno sciroppo di acqua e zucchero e farlo bollire per circa 5 minuti, fino a quando lo zucchero non si scioglie completamente, secondo clickpentrufemei.ro.

Ricetta tradizionale della marmellata di mele cotogne. Mettici dentro i pezzi di mela cotogna, poi lascia bollire per altri 5 minuti, finché non bolle due volte. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la marmellata. Dopo qualche ora rimettete a bollire la pentola. Calcola per altri 5 minuti, dal momento in cui inizia a bollire. Quando le mele cotogne diventano rossastre e lo sciroppo ha la consistenza del miele, sappiamo che la marmellata è pronta. Lasciare raffreddare, quindi mettere nei vasetti.


Marmellata di mele cotogne

Le mele cotogne vengono lavate molto bene con il piumino, la scatola dei semi viene rimossa, tagliata a cubetti e spruzzata con succo di limone.

Fate bollire l'acqua insieme allo zucchero e allo zucchero vanigliato e quando inizia ad addensarsi aggiungete le mele cotogne tagliate a dadini.

Far bollire a fuoco vivo, mescolando di tanto in tanto, fino a quando una goccia di sciroppo posta su un piatto si indurisce e non fuoriesce.

Mettilo nei barattoli, essendo caldo, chiudi i coperchi, quindi capovolgili.


Video: Marmellata Di Mele Cotogne (Novembre 2021).