Nuove ricette

Ricetta crumble di albicocche fresche e avena

Ricetta crumble di albicocche fresche e avena

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Dolce

Questa facile torta di frutta fresca ha un crumble di zucchero di canna e avena e se non hai le albicocche, sarà deliziosa anche con pesche, mele o qualsiasi altra frutta fresca.

21 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 6

  • 620 g di albicocche fresche a metà
  • 50 g di zucchero semolato
  • 110 g di zucchero di canna scuro morbido
  • 60 g di farina 00
  • 115 g di burro
  • 60 g di farina d'avena

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:35min ›Pronto in:50min

  1. Preriscaldare il forno a 180 C/Gas 4.
  2. Disponete le albicocche in una teglia da 20x30 cm e spolverizzate con zucchero semolato. Mescolare insieme lo zucchero di canna scuro e la farina in una ciotola; strofinare il burro fino a ottenere un composto simile a briciole grossolane. Incorporare leggermente l'avena e versare il composto sulle albicocche.
  3. Cuocere in forno preriscaldato fino a quando la frutta è morbida e la copertura è dorata e croccante, da 35 a 40 minuti.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(30)

Recensioni in inglese (27)

di Lilcat

L'ho fatto così com'è e lo modificherei la prossima volta. Ho aggiunto 1 cucchiaio di farina alle albicocche perché ne avevo alcune molto succose. La prossima volta aggiungerei l'estratto di mandorla alle albicocche e forse delle noci al condimento.-28 luglio 2010

di redblossom

Questa è una ricetta così bella, facile e deliziosa! Ho aggiunto circa 1/2 cucchiaino di estratto di mandorle e un po' di farina alle albicocche come suggerito da uno degli altri membri. Ho aggiunto anche la cannella al condimento. La nostra casa aveva un profumo fantastico! La frutta era morbida e dolce e la copertura croccante era un bel contrasto con la frutta. Useremo questa ricetta abbastanza spesso in futuro.-05 Jul 2011

di Chandelle

Questo era delizioso! Ho usato la farina multiuso GF ed è venuta benissimo! La prossima volta farò un po 'più di sbriciolatura per la parte superiore poiché copre a malapena le mie albicocche poiché ho usato più di 4 tazze perché avevo bisogno di usare le mie albicocche rimanenti - 20 giugno 2011


Barrette di briciole di albicocche e noci pecan

Quantità per porzione calorie 255 Calorie da Grasso 49 % Valore giornaliero * Totalmente grasso 14G 22 % Grassi saturi 7.6G 38 % Colesterolo 31mg 11 % Sodio 46mg 2 % Carboidrati totali 32G 11 % Fibra alimentare 0.8G 4 % Proteina 2.2G 5 %

* I valori percentuali giornalieri si basano su una dieta da 2.000 calorie. Il tuo valore giornaliero può essere più alto o più basso a seconda del tuo fabbisogno calorico.


Barrette di briciole di avena e lamponi

Buon venerdì a te! Negli ultimi giorni abbiamo finalmente avuto un vero assaggio dell'autunno. Anche se non mi lamenterei del caldo, non vedo l'ora di passare al fogliame autunnale, ai maglioni e agli stivali e a sorseggiare tè caldo. L'autunno è la stagione del tè e oggi abbiniamo il mio tè preferito con alcuni sapori freschi per iniziare la giornata.

stiamo tornando indietro, modo torna all'archivio delle ricette di The Tasty Bite per questa ricetta che esiste da anni. È un ritorno al passato culinario e le barrette di briciole d'avena al lampone stanno rubando i riflettori! La crosta e la copertura di briciole sono costituite da una miscela di zucchero di canna, burro e avena, proprio come la copertura di briciole che si trova nelle patatine alla frutta.

Quindi ecco dove puoi mantenere questa ricetta interamente realizzata da zero o prendere una scorciatoia se lo desideri. Scegli la tua marca preferita di marmellata di lamponi acquistata in negozio o fai il passo in più e crea le tue conserve con frutti di bosco freschi. Sentiti libero di sperimentare diverse conserve di frutta: anche la marmellata di albicocche, fragole e arance sarebbe deliziosa!

Queste barrette sono qualcosa che tutti ameranno e puoi facilmente raddoppiare la ricetta per creare un lotto più grande per un altro giorno. Poiché gli ingredienti sono probabilmente già presenti nella tua cucina, sono facili da preparare per colazione, merenda o dessert con poco sforzo.


Ricetta: Crumble di albicocche e lamponi con pistacchi e ricotta al miele

Questa ricetta rende un crumble semplice ed estivo ed è un ottimo modo per utilizzare le drupacee troppo mature. La guarnizione burrosa al pistacchio e al crumble d'avena non potrebbe essere più facile da realizzare. Usa avena e farina senza glutine nel crumble se vuoi renderlo senza glutine.

Crumble di albicocche e lamponi con pistacchi e ricotta al miele

ingredienti

10 albicocche mature, tagliate in 6 spicchi ciascuno

100 g di lamponi freschi o surgelati

Scorza finemente grattugiata di ½ un limone

Per il crumble

80 g di farina bianca o di farro per tutti gli usi

60 g di pistacchi tritati grossolanamente (più un po' da cospargere sopra per servire)

40 g di zucchero di canna o di cocco morbido

Ricotta al miele

Scorza finemente grattugiata di ½ un limone

Preriscaldare il forno a 180 °C ventilato.

Mettere le albicocche affettate e il miele in una casseruola e cuocere dolcemente finché la frutta non inizia ad ammorbidirsi, circa 5 minuti. Togliere dal fuoco e mantecare con i lamponi.

Mettere la frutta in una teglia da forno e mettere da parte mentre si prepara il crumble.

Per il crumble, mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e strofinare con le dita fino a ottenere una consistenza di pangrattato grossolano.

Cospargere uniformemente il crumble sulla frutta, lasciando alcuni grumi.

Infornare per circa 20 minuti o fino a quando il crumble non appare dorato.

Per preparare la ricotta è sufficiente unire tutti gli ingredienti insieme.

Servite il crumble caldo con una generosa cucchiaiata di ricotta al miele. A piacere spolverizzate con qualche pistacchio tritato in più.


RICETTE

Di seguito è riportata una raccolta in continua evoluzione di ricette gratuite: cerco di pubblicare ricette qui almeno una volta alla settimana, quindi ce ne sono centinaia!

Puoi scorrere le pagine per trovare qualcosa che attiri la tua attenzione, oppure se hai in mente un ingrediente che desideri utilizzare, puoi cercare le ricette utilizzando la casella di ricerca. La casella di ricerca è utile anche per trovare ricette vegane/senza glutine ecc.

Adoro vedere le tue creazioni, quindi se cucini qualcosa da qui, tagga @thecaker su Instagram così sarò avvisato!

Non hai una bilancia o un misurino a casa? Scarica qui la mia pratica tabella di conversione.

L'altro giorno avevo una voglia insaziabile di un lamington al cioccolato riscaldato servito con marmellata e panna, quindi ho escogitato questa ricetta e sono andata subito in cucina. Inutile dire che ha fatto centro.

Queste piccole torte non sono troppo dolci e le mangerò volentieri a colazione.

Il tahini è un ottimo ingrediente con cui cuocere: assicurati di ottenere la varietà con scafo, che non ha l'amarezza che ha il tipo senza scafo.

Adoro usare la ricotta nelle torte perché il risultato è una consistenza intensamente umida e cremosa, che non ha eguali. Questa ricetta richiede 6 tuorli d'uovo, ma puoi riservare gli albumi per altri scopi! Attualmente siamo nel bel mezzo della stagione dei fichi, ma puoi usare i fichi secchi se non riesci a trovarne di freschi - e puoi facilmente rendere questa torta senza glutine sostituendo la farina bianca con la tua farina senza glutine preferita.

Tutti sanno che peperoncino e cioccolato sono una partnership imbattibile e questi biscotti hanno tutto questo da fare. Cerca di procurarti la migliore polvere di cacao che puoi poiché farà la differenza per la ricchezza e l'intensità del prodotto finale.

Questa ricetta rende un crumble semplice ed estivo ed è un ottimo modo per utilizzare le drupacee troppo mature. La guarnizione burrosa al pistacchio e al crumble d'avena non potrebbe essere più facile da realizzare. Usa avena e farina senza glutine nel crumble se vuoi renderlo senza glutine.

Quando ero in India l'anno scorso ho visto crescere il cardamomo e questo ha fornito l'ispirazione per questa ricetta. Inoltre, la Nuova Zelanda sta diventando famosa per le sue ciliegie fresche e questa torta rende omaggio a quella regina delle drupacee estive.

Adoro usare l'olio d'oliva in cottura sia per il sapore che per la consistenza che conferisce. Poiché le pesche sono belle in questo momento, aveva senso usarle in questa ricetta, ma in realtà potresti usare qualsiasi frutto: qualsiasi drupacee o bacche funzioneranno meravigliosamente o, in autunno, pere o mele sarebbero adorabili. Questa ricetta è vegana e senza zucchero raffinato.

Mentre bacche e drupacee sono al loro apice, non posso resistere a usarli in ogni modo. I frutti di bosco in questa torta, così come le albicocche, sono completamente intercambiabili, quindi se preferisci i lamponi o i mirtilli, le albicocche o le pesche, prova invece quelli.

Ho una certa predilezione per la marmellata, in particolare la varietà Rose's Lime.

Per questa torta vegana, la marmellata è inclusa tramite una glassa appiccicosa che viene insaponata tra gli strati e sopra. Questa torta è interamente vegana, ma non lo sapresti.

Questi sono i miei tipi di biscotti per via della loro consistenza morbida e leggermente appiccicosa.

Le bacche di goji aggiungono un delizioso elemento di masticabilità e fruttato a queste prelibatezze altrimenti intensamente cioccolatose.

Come tutti sappiamo, torta e spumante sono i migliori amici, ed è bello sapere che questo miracolo effervescente di una bevanda è un ingrediente meraviglioso con cui cuocere, oltre che da bere. Questa torta, ovviamente, va servita con un flute di prosecco.

Per questa ricetta puoi preparare la tua purea di zucca, oppure l'opzione più semplice è acquistarla in una scatola! Ho trovato una grande varietà chiamata Libby's che è al 100% di zucca e puoi trovarla nella maggior parte dei supermercati. Questi biscotti rimangono perfettamente morbidi e gommosi una volta sfornati.

Se conosci le mie ricette, saprai che amo prendere il concetto di un dolce tradizionale, una bevanda dolce, un gelato o una barretta e trasformarlo in una torta.

L'horchata è una bevanda a base di latte di riso messicano che è dolce, alla cannella e incredibilmente deliziosa sia sotto forma di bevanda che di torta.

La stagione delle drupacee è alle porte e le pesche sono al loro apice. Adoro le pesche in tutte le forme, ma soprattutto in questa ricetta in cui la loro polpa succosa si fonde con la torta burrosa e alle mandorle. Condita con panna montata esaltata da yogurt greco, non potrai fermarti a una fetta.

La mia migliore amica si è sposata a Sydney qualche tempo fa e questa ricetta è ispirata alla sua torta nuziale: la torta di fragole e anguria di Black Star Pastry. Lo sogno ancora! Troverai questi piccoli dessert freschi, leggeri e fragranti e incredibilmente semplici da preparare.

Uso molto la ricotta nella mia cottura: adoro la cremosità e il sapore delicato che conferisce. Con spezie calde e rum, frutta secca dolce e mandorle strutturate, questa torta è una rivisitazione moderna di una tradizionale torta alla frutta. È piuttosto denso, ma meravigliosamente umido.

Qualsiasi varietà di bacche estive è benvenuta in questa ricetta. Ho usato uno stampo per ciambelle in modo che la torta assomigli a una ghirlanda di Natale, ma anche in modo da poter mettere tanta frutta nell'impasto ed essere sicuro che sarebbe ancora cotto. La glassa al burro di mandorle aggiunge una delicata dolcezza, ma se preferisci usa più miele o acero.

Ho sempre trovato le erbe aromatiche nei dessert una combinazione sottoutilizzata, quindi ti esorto a provare questa ricetta crostata. È incredibilmente semplice da montare, ma puoi usare la pasta frolla dolce acquistata in negozio per renderlo ancora più semplice.

I genitori del mio ragazzo hanno un cimelio di prugne incredibilmente abbondante nel loro giardino di Auckland, che razzio sempre in questo periodo dell'anno. Si abbinano perfettamente con il cioccolato fondente e le ricche noci di macadamia in questa torta semplice ma di grande effetto.


Riepilogo della ricetta

  • 1 tazza di farina per tutti gli usi senza glutine
  • ½ tazza di farina di mandorle
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ¼ cucchiaino di sale
  • 1 tazza di fiocchi d'avena senza glutine
  • ½ tazza di zucchero di canna chiaro confezionato
  • ½ tazza di zucchero bianco
  • ½ tazza di burro non salato, fuso
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • ¼ di cucchiaino di estratto di mandorle (facoltativo)
  • ⅓ tazza di zucchero bianco
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 2 tazze di albicocche snocciolate e tagliate a cubetti
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco a cubetti

Preriscaldare il forno a 350 gradi F (175 gradi C). Ungete una teglia da 8 pollici e foderatela con carta da forno unta.

Sbattere la farina, la farina di mandorle, il bicarbonato di sodio e il sale in una ciotola. Aggiungere l'avena, lo zucchero di canna e una frusta di zucchero bianco da 1/2 tazza per mescolare e rompere i grumi di zucchero di canna. Versare il burro fuso, l'estratto di vaniglia e l'estratto di mandorle sulla miscela di farina e mescolare con una spatola finché non si inumidiscono.

Premere 2/3 della miscela di farina sul fondo della teglia preparata per fare la crosta.

Sbattere 1/3 di tazza di zucchero bianco e amido di mais insieme in una piccola ciotola. Aggiungere le albicocche e lo zenzero e mescolare per ricoprire.

Distribuire il composto di albicocche sulla crosta. Cospargere il restante 1/3 della miscela di farina sopra.

Cuocere in forno preriscaldato fino a quando la parte superiore è dorata e croccante e il ripieno bolle, da 35 a 40 minuti. Raffreddare completamente prima di tagliare in barre, circa 25 minuti.


Cuocere il croccante fino a quando la parte superiore è dorata e il succo è spumeggiante attorno ai bordi. Se la copertura di farina d'avena sembra che stia diventando troppo marrone, puoi mettere un foglio di alluminio sopra.

Usa un frullatore per pasticceria o un paio di forchette per unire gli ingredienti per la guarnizione di farina d'avena. Puoi anche usare le dita se vuoi accelerare le cose. Tieni presente che le tue dita sono calde e possono sciogliere il burro, quindi lavora velocemente.

I succhi ribolliranno e passare sui bordi della teglia. Attaccare la teglia su una teglia per evitare disordine sul fondo del forno. Abbiamo fatto un ulteriore passo avanti e abbiamo posizionato il piatto su una griglia che era sulla teglia. In questo modo i succhi cadono sotto la griglia e non cuociono sul piatto da portata.

Il tuo croccante di pesca è sempre liquido?? Di solito ciò significa che hai troppo succo perché l'addensante funzioni bene. Abbiamo usato la tapioca in questa ricetta. Funziona benissimo per pesche super succose. Se vuoi usare le pesche congelate aggiungi un cucchiaio in più di tapioca. Le pesche congelate rilasceranno più succhi di quelle fresche.

Vuoi congelare le tue pesche croccanti? Se vuoi congelarlo prima di cuocere il croccante, aggiungi un cucchiaio in più di tapioca al ripieno. Puoi cuocerlo mentre è ancora congelato, ma aggiungi 20-30 minuti in più al tempo di cottura e coprilo con un foglio di alluminio per gli ultimi 20 minuti.

Se non hai intenzione di mangiare subito il croccante di pesca, coprilo e conservalo in frigorifero per un massimo di 3 giorni. Puoi anche congelarlo per 3 mesi.

Croccante alla pesca calda e gelato alla vaniglia!


RICETTA: CRUMBLE DI ALBICOCCHE E LAMPONI CON PISTACCHI & RICOTTA AL MIELE

Questa ricetta rende un crumble semplice ed estivo ed è un ottimo modo per utilizzare le drupacee troppo mature. La guarnizione burrosa al pistacchio e al crumble d'avena non potrebbe essere più facile da realizzare. Usa avena e farina senza glutine nel crumble se vuoi renderlo senza glutine.

PER 8

Per il ripieno

10 albicocche mature, tagliate in 6 spicchi ciascuno

100 g di lamponi freschi o surgelati

Scorza finemente grattugiata di ½ limone

Per il crumble

80 g di farina bianca o di farro per tutti gli usi

60 g di pistacchi tritati grossolanamente (più un po' da cospargere sopra per servire)

40 g di zucchero di canna o di cocco morbido

Per la ricotta al miele

Scorza finemente grattugiata di ½ limone

ISTRUZIONI

Preriscaldare il forno a 180 °C ventilato.

Mettere le albicocche affettate e il miele in una casseruola e cuocere dolcemente finché la frutta non inizia ad ammorbidirsi, circa 5 minuti. Togliere dal fuoco e mantecare con i lamponi.

Metti la frutta in una pirofila e mettila da parte mentre prepari il crumble.

Per il crumble, mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e strofinare con le dita fino ad ottenere una consistenza di pangrattato grossolano.

Cospargere uniformemente il crumble sulla frutta, lasciando alcuni grumi.

Infornare per circa 20 minuti o fino a quando il crumble non appare dorato.

Per preparare la ricotta è sufficiente unire tutti gli ingredienti insieme.

Servite il crumble caldo con una generosa cucchiaiata di ricotta al miele. A piacere spolverizzate con qualche pistacchio tritato in più.


Crostata Di Pesche

Questo post può contenere link di affiliazione. Leggi la mia politica di divulgazione.

mollica di pesche Pcioè è un americano classico, fatto da pesche fresche con un ripieno di cannella di zucchero di canna e e una croccante briciola di avena burrosa guarnizione.

Se ti sono piaciute le mie ricette per la torta di mele, la torta ai frutti di bosco e la torta streusel di zucca e noci pecan, dovresti assolutamente provare la mia torta di briciole di pesche.

Questa è una ricetta di una torta di pesche (scusate, non ho potuto resistere.) Niente dice estate come le pesche fresche e succose, specialmente quando sono cotte in una torta dolce e ricca. L'estate è la stagione delle pesche, una buona scusa per preparare questo dolce e ricco, perfetto per barbecue e feste.

Mentre la torta sbriciolata è stata inventata nel Regno Unito, la mia versione della torta sbriciolata alle pesche è qualcosa che viene direttamente dal sud americano.

Se non hai mai mangiato una torta sbriciolata prima d'ora, ti aspetta una sorpresa. La miscela di zucchero di canna, cannella, farina, burro e sale crea un condimento croccante ma morbido che esalta la naturale dolcezza del ripieno di pesca. Mentre le croste di torta tradizionali sono anche deliziose, i condimenti sbriciolati aggiungono una consistenza divertente alla tua torta, oltre a un sapore delizioso e ricco.

Se ti piacciono i dessert dolci e saporiti per le calde giornate estive, la prossima volta dovresti provare le mie ricette per Ultimate Southern Peach Cobbler, Cherry Pineapple Dump Cake e Blueberry Cream Cheese Coffee Cake. Se vuoi qualcosa che ti raffreddi davvero, prepara una torta gelato facile.


Non sbucciare le pesche, semplicemente strofinare via la peluria con un tovagliolo di carta umido.

Cuocere il crumble da solo significa che diventa supertostato e croccante.

Ricette che vuoi realizzare. Consigli di cucina che funzionano. Consigli sui ristoranti di cui ti fidi.

© 2021 Condé Nast. Tutti i diritti riservati. L'uso di questo sito implica l'accettazione del nostro Accordo con l'utente e della Politica sulla privacy e della Dichiarazione sui cookie e dei diritti sulla privacy della California. Buon appetito può guadagnare una parte delle vendite da prodotti acquistati tramite il nostro sito nell'ambito delle nostre partnership di affiliazione con i rivenditori. Il materiale di questo sito non può essere riprodotto, distribuito, trasmesso, memorizzato nella cache o utilizzato in altro modo, salvo previa autorizzazione scritta di Condé Nast. Scelte degli annunci


Guarda il video: CRUMBLE AI FRUTTI DI BOSCO Volete la video ricetta? #crumble #foodporn #recipe #berries #pastry (Ottobre 2021).